La nostra storia

Il Gruppo Fotografico Versiliese nacque nel 1961, ed è stato uno dei primi Circoli Fotografici in Italia, la sua nascita si deve all’iniziativa di alcuni appassionati che erano soliti ritrovarsi da Foto Universal , sulla Passeggiata di Viareggio. 
 
Lo Statuto , proposto da Natale Gucci , trovò subito unanime consenso perché ispirato alla formazione di un “cenacolo” di fotoamatori dediti ciascuno ad esprimere il proprio sentire con il mezzo fotografico senza la pretesa di formare una scuola omogenea.
 
Scopi del Gruppo furono quindi una mutua comunicazione di sentimenti e di personalità e lo scambio delle esperienze tecniche per esprimerli. 
 
Tale impostazione ,lontana da quelle dopolavoristiche solite a quel tempo e mantenuta per oltre quindici anni , limitò il numero dei soci , ma originò scelte basate sulle capacità di sentire e di esprimersi , al di sopra dei ceti e delle professioni ,che resero il Gruppo noto anche in campo internazionale ; solo quando questa filosofia fù abbandonata il Gruppo declinò . 
 
Il suo nome fù riutilizzato nel 1989 , ma non con le caratteristiche originali. 
 
Attualmente i soci iscritti sono 76, e  il giorno 27 Giugno 2017 il Gruppo per meglio svolgere la sua attività è diventato Associazione Culturale.  
 
Il Gruppo si riunisce ogni Giovedì in via delle Darsene angolo via Libeccio località Cotone a Viareggio